Pagine dei Soci

Philip Gossett

Inserito in Pagine dei Soci

Philip Gossett è “Robert W. Reneker Distinguished Service Professor Emeritus” al Dipartimento della Musica della University of Chicago e Professore ‘di chiara fama’ all’Università di Roma “La Sapienza.”

Gossett è il direttore editoriale delle Opere di Giuseppe Verdi (edite da University of Chicago Press e G. Ricordi - Universal Music di Milano) e di Works of Gioachino Rossini (Bärenreiter-Verlag, Kassel). È anche membro di altri comitati editoriali, tra cui si segnalano quello per le edizioni critiche delle opere di Gaetano Donizetti e Vincenzo Bellini e, fra altre riviste, quello della Rivista Italiana di Musicologia. Fa parte del Comitato Direttivo del Saggiatore musicale.

Fra i suoi libri si ricordano Divas and Scholars: Performing Italian Opera (The University of Chicago Press, 2006; versione italiana Dive e maestri, Il Saggiatore di Milano, 2009) e “Anna Bolena” and the Maturity of Gaetano Donizetti (Oxford, 1985). Divas and Scholars è stato premiato dall’American Musicological Society con il Kinkeldey Award per il miglior libro dell’anno nel 2007 e dalla University of Chicago Press con il Laing Prize, come libro che ha portato il più grande prestigio all’editore. L’Accademia di Santa Cecilia, Roma, ha pubblicato i suoi studi sul Barbiere di Siviglia di Rossini (1993) e su Don Pasquale di Donizetti (1999), con le edizioni dei manoscritti autografi in facsimile.

Gossett scrive per Il Sole 24 Ore e partecipa ai progetti di Musicom (Milano). Fra le opere di cui ha realizzato le edizioni critiche vi sono Tancredi, Ermione, Semiramide, La gazzetta e La forza del destino. Insieme a Patricia Brauner ha realizzato la nuova edizione della Petite Messe solennelle di Rossini, che nel 2010 è stata premiata dall’American Musicological Society come la migliore edizione di musica pubblicata nel 2009.

Gossett ha collaborato con diversi teatri in Italia e altrove, fra cui il Teatro alla Scala di Milano, il Rossini Opera Festival di Pesaro, il Verdi Festival di Parma (dove è stato il “consulente musicologico” per il Festival 2000-2001), il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro San Carlo di Napoli, il Théâtre des Champs Élysées di Parigi, il Metropolitan Opera di New York, l’Opera de Lyon, ecc.. Egli ha inoltre lavorato con molti cantanti - suggerendo brani da eseguire, preparando abbellimenti, ecc. - fra cui Cecilia Bartoli, Rockwell Blake, Renée Fleming, Juan Diego Flórez, Cecilia Gasdia, Vivica Genaux, Jennifer Larmore e Samuel Ramey.

Gossett è socio onorario dell’Accademia Filarmonica di Bologna (1992), socio straniero dell’Ateneo Veneto (2001), e membro onorario della Royal Swedish Academy of Music (2008). Per i suoi contributi alla cultura italiana, il governo d’Italia lo ha nominato “Grand Uffiziale dell’Ordine al Merito” nel 1997; nel 1998 il Presidente della Repubblica Italiana ha personalmente offerto a Gossett il titolo “Cavaliere di Gran Croce.” Nel 2003 è stato nominato Accademico onorario dell’Accademia di Santa Cecilia, Roma. Nel 2004 ha ricevuto il “Distinguished Achievement Award” della Fondazione Mellon, primo musicologo a essere insignito di tale onore. È “Fellow” dell’American Academy of Arts and Sciences, dell’American Philosophical Society, e della British Academy. Nel 2008 la British Academy lo ha premiato con il Serena Medal per i suoi contributi alla cultura italiana.

Elenco pubblicazioni pubblicato sulla voce “Gossett” sul Grove (fino al 1993)

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy