Vuoi ricevere le riviste?

Pagine dei Soci

Francesco Zimei

Inserito in Pagine dei Soci

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Francesco Zimei (L’Aquila, 1966) è un musicologo di formazione interdisciplinare. Dopo aver compiuto studi umanistici e giuridici si è occupato in un primo tempo di critica e divulgazione musicale, colloborando con il quotidiano “Il Tempo” e con RadioTre Rai come autore e conduttore di programmi musicali, poi di musicologia conseguendo il Dottorato di ricerca in Storia, Scienze e Tecniche della Musica presso l’Università di Roma Tor Vergata. Fondatore e presidente dell’Istituto Abruzzese di Storia Musicale, vicepresidente del Centro Studi sull’Ars nova italiana del Trecento di Certaldo, ha organizzato e curato per detti enti numerosi convegni di studio, corsi e pubblicazioni. Ha diretto inoltre festival e rassegne musicali, soprattutto nell’ambito del teatro lirico e della musica antica. Dirige tre collane musicologiche, pubblicate dalla LIM: “Documenti di storia musicale abruzzese”, “Sources” e “Aforismi”. Membro dell’International Advisory Board del progetto DIAMM, promosso dall’Università di Oxford e dal Royal Holloway College of Music di Londra, ha ottenuto per l’anno accademico 2011-2012 il Jean-François Malle Fellowship dell’Harvard University Center for Italian Renaissance Studies a Villa I Tatti, Firenze.

Ambiti di ricerca

Lauda medievale e rinascimentale; sacra rappresentazione; Ars nova italiana; musica nelle corti rinascimentali italiane; musica e Commedia dell’Arte; Johann Sebastian Bach; memorialistica.

Pubblicazioni

  1. MONOGRAFIE:

    • Devozione e libertà. Itinerari musicali nell’Abruzzo giacobino e sanfedista (1796-1806), Colledara, Andromeda Editrice, 1999 (con Carla Ortolani).
    • La fertile armonia. Venticinque anni dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese (1975-2000), L’Aquila, Istituzione Sinfonica Abruzzese, 2001.
    • Il repertorio iberico del Canzoniere N 871 di Montecassino. Musica e poesia alla corte aragonese di Napoli, Como – Pavia, Ibis Edizioni, 2005 (con Paola Elia).
    • Johann Sebastian Bach, Concerto in si minore per flauto traverso, archi e basso continuo, ricostruzione di Francesco Zimei. Studio introduttivo e partitura. Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2007.
    • I «cantici» del Perdono. Laude e ‘soni’ nella devozione aquilana a san Pietro Celestino, Lucca, Libreria Musicale Italiana (in corso di pubblicazione).


  2. CURATELE:

    • Antonio Zacara da Teramo e il suo tempo, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2004 («Documenti di storia musicale abruzzese», 2).
    • Dell’ingegno & del Torchio. Autori e libri dal ’500 all’800 nella collezione d’arte della Cassa di risparmio della Provincia dell’Aquila. Catalogo della mostra. L’Aquila, Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, 2004 (con Raffaele Colapietra).
    • L’uomo nuovo del ’400 aquilano. La straordinaria ascesa di Amico Agnifili dal gregge alla porpora. Catalogo della mostra. L’Aquila, Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila,  2005.
    • Il ritorno di Jacopo da Bagno: autori e libri aquilani dal '400 al '900 nella Biblioteca della Cassa di risparmio della provincia dell'Aquila. Catalogo della mostra. L’Aquila, Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, 2006 (con Raffaele Colapietra).
    • «Dolci e nuove note», Atti del Quinto Convegno internazionale (Certaldo, 17-18 dicembre 2005), Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2009 («L’Ars nova italiana del Trecento», VII).
    • Vincenzo De Bartholomaeis, Origini della poesia drammatica italiana, ristampa anastatica dell’edizione 1952, a cura e con introduzione di Francesco Zimei, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2009 («Documenti di storia musicale abruzzese, 6»).

  3. SAGGI IN PERIODICI E IN VOLUMI MISCELLANEI:

    • Organi storici nella città di L’Aquila. Profilo musicologico e analisi documentaria delle fonti, in Corpi del Suono. Tecnologia ed artigianato degli strumenti musicali, Catalogo della mostra, L’Aquila, Istituto Gramma, 1989, pp. 49-52.
    • Recupero e sistemazione di strumenti musicali storici: realtà e prospettive di una vocazione aquilana all’organologia, in L’Aquila: la città-museo, i musei della città-territorio, Atti del Convegno Nazionale di Studi (L’Aquila, 19-21 dicembre 1997), a cura di Antonio Gasbarrini, L’Aquila, Angelus Novus Edizioni, 1998, pp. 99-101.
    • Musica e devozione nella Perdonanza aquilana tra Medioevo e Rinascimento, in Da Pietro del Morrone a Celestino V. Settimo centenario dell’elezione e della rinuncia al pontificato, Atti del IX Convegno storico (L’Aquila, 26-27 agosto 1994), a cura di Walter Capezzali, L’Aquila, Amministrazione Provinciale, 1999, pp. 119-142.
    • Nuovi frammenti di un disperso laudario fiorentino, in Col dolce suon che da te piove. Studi su Francesco Landini e la musica del suo tempo. In memoria di Nino Pirrotta, a cura di Antonio Delfino e Maria Teresa Rosa Barezzani, Firenze, Sismel – Edizioni del Galluzzo, 1999, pp. 485-505 (con Agostino Ziino).
    • Quattro frammenti inediti del disperso laudario di Pacino di Bonaguida, «Rivista Italiana di Musicologia», XXXIV, n. 1 (1999), pp. 3-45 (con Agostino Ziino).
    • Memorie rossiniane nei diari di Gaetano Braga, «Bollettino del Centro Rossiniano di Studi», XL (2000), pp. 149-193 (con Carla Ortolani).
    • Romanza, ossia i colori del tempo, in Romanza: una favola romana, a cura di Silvia Camerini, Ancona, Fondazione Teatro dell’Opera di Roma - Transeuropa, 2002, pp. 17-27.
    • Nazzareno De Angelis, Le mie memorie. Vita d’uomo e d’artista (verità, confessioni, commenti e polemiche), edizione critica a cura di Francesco Zimei, in Nazzareno De Angelis ossia l’Opera vista dal Basso, a cura di Roberto Manilla, prefazione di Lorenzo Arruga, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2003 («Documenti di storia musicale abruzzese», 1), pp. 5-396.
    • Dalle “Mascherate” alla “Divota rappresentatione”. Nuove acquisizioni sulla vita e le opere di Serafino Candido, in Commedia dell’Arte e Spettacolo in musica tra Sei e Settecento, Atti del Convegno Internazionale di Studi (Napoli, 28-29 settembre 2001), a cura di Alessandro Lattanzi e Paologiovanni Maione, Napoli, Editoriale Scientifica, 2003 («I Turchini / saggi», 2), pp. 253-286.
    • Dalle laude ai “soni”. Aspetti musicali della devozione aquilana a san Pietro Celestino, in «… Et facciam dolçi canti». Studi in onore di Agostino Ziino in occasione del suo 65° compleanno, a cura di Bianca Maria Antolini, Teresa Maria Gialdroni e Annunziato Pugliese, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2003, vol. I, pp. 137-160.
    • Variazioni sul tema della Fortuna, in Antonio Zacara da Teramo e il suo tempo, a cura di Francesco Zimei, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2004 («Documenti di storia musicale abruzzese», 2), pp. 229-245.
    • Catalogo delle opere di Zacara, in Antonio Zacara da Teramo e il suo tempo, a cura di Francesco Zimei, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2004 («Documenti di storia musicale abruzzese», 2), pp. 391-419.
    • «Vanità di vanità». Fenomenologia musicale della Visita delle Sette Chiese, in Giovanni Giovenale Ancina musicista filippino, Atti del Convegno Internazionale di Studi (Saluzzo, 6-8 ottobre 2004), a cura di Carla Bianco, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2007, pp. 282-317.
    • Music in small italian villages: a new source of fifteenth-century polyphony from Rocca di Botte, «Studi Musicali», XXXVI, n. 1 (2007), pp. 21-63.
    • Riflessi musicali nella novellistica toscana del Trecento (statistiche e osservazioni), in «Dolci e nuove note», Atti del Quinto Convegno internazionale Certaldo (17-18 dicembre 2005), a cura di Francesco Zimei, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2009 («L’Ars nova italiana del Trecento», VII), pp. 189-208.
    • The sounds of the city. Events and personalities in the musical world of L’Aquila, in “L’Aquila bella mai non po’ perire”, Catalogo della mostra per il G-8 (L’Aquila, 8-10 luglio 2009), Roma, Gangemi Editore, 2009, pp. 144-53.
    • L’intonazione della «Lamentatio», in Storia, società e aspetti devozionali all’epoca di Celestino V, Atti del Convegno (L’Aquila, 27-28 agosto 2008), a cura di Paola Poli, Todi, Edizioni Tau, 2009, pp. 49-60.
    • Introduzione, in Vincenzo De Bartholomaeis, Origini della poesia drammatica italiana, ristampa anastatica dell’edizione 1952, a cura e con introduzione di Francesco Zimei, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2009 («Documenti di storia musicale abruzzese, 6»), pp. vii-xvii.
    • Scene di vita musicale alla corte aquilana di Margherita d’Austria, in Il Palazzo di Margherita d’Austria, a cura di Walter Capezzali, Pescara, Carsa, 2010, pp. 142-9.
    • «Tucti vanno ad una danza per amor del Salvatore». Riflessioni pratiche sul rapporto fra lauda e ballata, «Studi Musicali», XXXIX, n. 2 (2010), pp. 333-58.
    • Echi di vita musicale a San Domenico, in Il restauro del complesso monumentale di San Domenico all’Aquila, a cura di Maurizio D’Antonio, Pescara, Carsa, 2011, pp. 170-5, 236-7.
    • Note sul soggiorno padovano di Zacara, in I frammenti musicali padovani tra Santa Giustina e la diffusione della musica in Europa, Giornata di Studio della Biblioteca Universitaria di Padova (Padova, 15 giugno 2006), a cura di Pietro Gnan, Padova, Cleup (in corso di stampa).


  4. EDIZIONI MUSICALI:

    • Anonimi dei secoli XIV e XV, Laude Celestiniane della tradizione medioevale aquilana. Ricostruzione musicale di Francesco Zimei (partitura), Roma – Milano, Edizioni B.&W. Italia - Nuova Fonit Cetra, 1996.
    • Anonimi del secolo XIII, Canti francescani, Ricostruzioni, adattamenti, elaborazioni di Francesco Zimei (partitura), Milano – Alba, Edizioni Multimedia San Paolo, 2002.
    • Niccolò Piccinni, Gli stravaganti, ossia La schiava riconosciuta, «intermezzi per musica» (farsa in due atti), edizione critica di Francesco Zimei (partitura), L’Aquila, Associazione “I Solisti Aquilani”, 2007 (deposito SIAE).
    • Giuseppe Sellitto, La franchezza delle donne, due intermezzi per musica, edizione critica di Francesco Zimei (partitura), L’Aquila, Associazione “I Solisti Aquilani”, 2008 (deposito SIAE).


  5. PREFAZIONI:

    • Antonio Fava, La Maschera Comica nella Commedia dell’Arte. Disciplina d’attore, universalità e continuità dell’Improvvisa, poetica della sopravvivenza, Colledara, Andromeda Editrice, 1999.
    • Giovanni Di Leonardo, Organari abruzzesi del Settecento. Le celesti armonie di Adriano Fedri, Mosciano S. Angelo, Media Edizioni, 2007.
    • Antonio Caroccia, I corrispondenti abruzzesi di Florimo. Selezione dall’Epistolario, Lucca, Libreria Musicale Italiana, 2007 («Documenti di storia musicale abruzzese», 3).

  6. DISCOGRAFIA CORRELATA: 

    • Laude Celestiniane della tradizione medioevale aquilana (secc. XIV-XV). Ricostruzione musicale di Francesco Zimei. Solisti dell’Ensemble Micrologus, Compagnia di cantori “Hora decima” / Francesco Zimei. CD Nuova Fonit Cetra NFCD 2041 (1997). Ristampa CD Warner Fonit 8573 81470-2 (2000).
    • Sergio Rendine, Missa pro beatificatione in onore di Padre Pio da Pietrelcina. Testi di Francesco Zimei. Voce recitante Riccardo Cucciolla. Coro del Teatro Marrucino di Chieti. realizzazione in live electronics per la Rai - Radiotelevisione Italiana. 2 CD B. & W. Italia 101/102 (1998).
    • Amor de povertate. Canti francescani del XIII secolo. Compagnia “Hora decima” / Francesco Zimei. CD Multimedia San Paolo MCD 131 (2002).
    • “Un fior gentile”. L’ars nova di magister Antonio Zacara da Teramo. Ensemble Micrologus. Ed. disc. Micrologus CDM00023/08 (2008).
    • Johann Sebastian Bach, Flute Concertos. Marcello Gatti traverso, Ensemble Aurora / Enrico Gatti. CD Glossa GCD 921204 (2008).

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy