Articoli più recenti

Pagine dei Soci

All'interno del sito della SIdM, è stato riservato uno spazio per le pagine dei soci: coloro che lo desiderino, possono richiedere la pubblicazione di una pagina personale con il profilo biografico-scientifico e l'elenco delle pubblicazioni.

Le nuove pagine socio vanno inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e redatte secondo la griglia allegata. Ogni pagina comprende un breve curriculum, indirizzo postale, e/o email e/o telefono, fotografia (se lo si desidera), l’indicazione degli ambiti di ricerca e l’elenco delle pubblicazioni. Le categorie delle pubblicazioni possono ovviamente essere ampliate (per esempio alle edizioni musicali curate, distinte dai volumi curati, e a qualsiasi altro tipo di pubblicazione, purché abbia una valenza scientifica). Chi ha già una pagina di questo genere o un sito personale, può semplicemente indicare il link alla pagina o al sito.

Per l’aggiornamento delle pagine già esistenti, i Soci sono pregati di utilizzare il testo dell'attuale pagina sul sito SIdM, nel quale inseriranno in evidenza (in rosso o altro colore) le modifiche e le integrazioni.

 

Paola Carlomagno

Inserito in Pagine dei Soci

Si è diplomata in Pianoforte nell'a.a 1988-89 al Conservatorio “A. Boito” di Parma e in Composizione sperimentale a indirizzo musicologico nell'a.a. 1997-98 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, dove nell'a.a. 2004-05 ha conseguito anche il Diploma Accademico di II livello in Musicologia con lode ( tesi: La viola tenore nella musica strumentale italiana del secondo Seicento). È stata docente di Storia e tecnologia degli strumenti musicali presso i Conservatori di musica “B. Marcello” di Venezia, “G. Verdi” di Milano, “G. Rossini” di Pesaro, dove ha svolto anche il corso di Trattatistica e prassi musicale. Affiancando all’attività pianistica, docenze e ricerche in campo storico-musicale e organologico, ha partecipato a convegni nazionali ed internazionali, e collaborato con vari enti e istituzioni. Nel 2008 la Direzione e Presidenza del Conservatorio di Milano le hanno conferito l’incarico di provvedere (con Graziano Beluffi, Renato Meucci ed Elena Previdi) al censimento e alla schedatura degli strumenti storici ivi presenti; a tale incarico si è poi aggiunto quello ancora  in corso di realizzare, con i medesimi collaboratori, il nuovo catalogo di tale collezione. Contemporaneamente ha redatto la Bibliografia delle più importanti opere riguardanti “L’Organologia e l’Acustica musicale” per la BEIC. Ha collabora e ancora collabora con la Società Italiana di Musicologia, il Consorzio liutai e la Camera di Commercio di Cremona, nonché con la Fondazione “Antonio Stradivari” (oggi  Fondazione Museo del Violino “Antonio Stradivari” Cremona) per la realizzazione dei cataloghi e delle annuali esposizioni di liuteria storica. È stata membro del Comitato redazionale del periodico «A Tutto Arco» (organo ufficiale di ESTA-Italia) e, dal novembre 2011, del Comitato scientifico per il nascente Museo del Violino di Cremona. È assistente alla Direzione e responsabile delle Segreteria Scientifica del Museo del Violino, inaugurato il 14 settembre 2013.

Ambiti di ricerca

L'opera teatrale del primo Ottocento, la musica italiana dell'Ottocento e Novecento, la storia e la tecnologia degli strumenti musicali, con particolare riferimento alla liuteria.

Antonio Caroccia

Inserito in Pagine dei Soci

Via Benevento 28, 84091 Battipaglia (SA)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Antonio Caroccia si è diplomato in Clarinetto al Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino, laureato in Musicologia presso l’Università degli Studi di Pavia ove ha conseguito anche il Master biennale in “Operatore di biblioteca con specializzazione musicale”. Nel 1999/2000 ha insegnato Teoria e Solfeggio presso la Scuola Media “G. Marconi” di Battipaglia (SA). Ha tenuto corsi di biblioteconomia e bibliografia musicale per l’AIB (sezione Campania) e per la biblioteca Provinciale di Salerno. Ha collaborato all’allestimento scientifico delle mostre: “Vincenzo Bellini. La memoria e l’immagine” (Catania 1 dicembre 2001-10 gennaio 2002) e “Mario Pilati e la musica a Napoli tra le due guerre” (Napoli 5-22 dicembre 2003). E’ stato collaboratore del RILM presso la Facoltà di Musicologia dell’Università degli Studi di Pavia, del mensile “CD Classica” e attualmente collabora con i periodici “Bollettino AIB” e “Biblioteche oggi”. Dal 2003 collabora con ITMI (Indici della trattatistica musicale italiana) per il Repertorio sistematico di teorici, trattati, compositori, brani musicali citati dal 1300 al 1799. Dal 2000 è catalogatore musicale presso la biblioteca del Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli. Dal 2003 è membro del Collegio dei Sindaci della SIdM. Dal 2004 è iscritto all’Albo professionale italiano dei bibliotecari tenuto dall’Associazione Italiana Biblioteche.

Ambiti di ricerca

Biblioteconomia e bibliografia musicale; Storia del melodramma; La produzione epistolare in ambito musicale; Ottocentisti musicali meridionali; Musica italiana dei secoli XVII-XX; Musica per il cinema.

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy