Articoli più recenti

Pagine dei Soci

All'interno del sito della SIdM, è stato riservato uno spazio per le pagine dei soci: coloro che lo desiderino, possono richiedere la pubblicazione di una pagina personale con il profilo biografico-scientifico e l'elenco delle pubblicazioni.

Le nuove pagine socio vanno inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e redatte secondo la griglia allegata. Ogni pagina comprende un breve curriculum, indirizzo postale, e/o email e/o telefono, fotografia (se lo si desidera), l’indicazione degli ambiti di ricerca e l’elenco delle pubblicazioni. Le categorie delle pubblicazioni possono ovviamente essere ampliate (per esempio alle edizioni musicali curate, distinte dai volumi curati, e a qualsiasi altro tipo di pubblicazione, purché abbia una valenza scientifica). Chi ha già una pagina di questo genere o un sito personale, può semplicemente indicare il link alla pagina o al sito.

Per l’aggiornamento delle pagine già esistenti, i Soci sono pregati di utilizzare il testo dell'attuale pagina sul sito SIdM, nel quale inseriranno in evidenza (in rosso o altro colore) le modifiche e le integrazioni.

 

Donata Bertoldi

Inserito in Pagine dei Soci

Via di Ripalta 38 50020 Ginestra F.na (Firenze) Tel/Fax 055 – 8713380
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia presso l'Università di Padova. Si è successivamente diplomata in musicologia presso l'Università di Bologna. Contemporaneamente ha conseguito il diploma in pianoforte e ha studiato clavicembalo. E' docente di Storia ed estetica musicale presso il Conservatorio di G. B. Martini di Bologna, dove ha curato per vari anni l'Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni, oltre al progetto di informatizzazione della Biblioteca. Ha svolto attività di critico musicale per giornali e riviste; è attiva nell'ambito dell'organizzazione e promozione musicali.

Ambiti di ricerca

Si occupa di preferenza della musica del '600-'700, con particolare riguardo alla letteratura per tastiera e alla prassi esecutiva. Fa parte del gruppo di lavoro ITMI – Indici della Trattatistica Musicale Italiana.

Paola Besutti

Inserito in Pagine dei Soci

Via Orvieto 24 - 00182 Roma, tel. - fax 06-7015651

Università degli Studi di Teramo, Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Coste S. Agostino - TERAMO, tel. 0861-266781

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Paola Besutti è attualmente Professore associato presso la facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università degli studi di Teramo (Dipartimento di Scienze della comunicazione) dove insegna Forme musicali, Musica e comunicazione e Musica e nuovi media. Fa inoltre parte del collegio dei docenti del dottorato in Storia e critica dei beni musicali (Università degli studi di Lecce) e insegna presso la SSIS-Puglia.
Nata a Mantova, si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio di musica "Lucio Campiani" di Mantova, e laureata in Materie Letterarie presso l'Università degli studi di Parma sotto la guida di Claudio Gallico, con una tesi dal titolo Cerimoniale e repertorio liturgico della Basilica Palatina di Santa Barbara in Mantova. È stata Ricercatrice presso l'Università degli studi di Parma, Professore associato presso la facoltà di Beni culturali dell'Università degli studi di Lecce e professore supplente presso le Università degli studi di Messina e di Roma "Tor Vergata".
La sua attività di ricerca è principalmente incentrata sulla storia della musica e dello spettacolo in un arco temporale che va dal rinascimento sino alla prima età moderna: dai repertori di gregoriano tardivo, alle tradizioni liturgico-musicali fra Cinque e Seicento, alla musica profana e devozionale del Seicento e primo Settecento (cantata, opera, oratorio, iconografia musicale, musica per danza, musica strumentale), alla diffusione della cultura musicale tra Otto e Novecento.
Ha pubblicato contributi in riviste musicologiche nazionali e internazionali, in atti di convegni nazionali e internazionali, in volumi collettanei. Ha collaborato alla redazione di voci per dizionari enciclopedici nazionali (Dizionario degli Editori Musicali Italiani) e internazionali (The New Grove Dictionary of Opera; The New Grove; MGG), nonché a progetti editoriali promossi dall'UNESCO-Comunità Europea (Atlas Mondial du Baroque, IV).
Ha collaborato e collabora tuttora con direttori musicali di fama internazionale (A. Parrott, J. Savall, R. Gini) a progetti per trasmissioni radiofoniche e registrazioni discografiche basati su proprie ricerche.
Dal 2003 (vol. n. 2) al 2009 ha diretto la «Rivista Italiana di Musicologia» dopo essere stata membro del suo Comitato di Redazione dal 1994. È socia ordinaria dell'Accademia Nazionale Virgiliana di Scienze Lettere ed Arti.

Ambiti di ricerca

storia della musica e dello spettacolo dal rinascimento sino alla prima età moderna; repertori di gregoriano tardivo; tradizioni liturgico-musicali fra Cinque e Seicento; musica profana e devozionale del Seicento e primo Settecento; cantata; opera; oratorio; iconografia musicale; musica per danza; musica strumentale; diffusione della cultura musicale tra Otto e Novecento.

Carmela Bongiovanni

Inserito in Pagine dei Soci

Via F. Romani 18/9 - 16122 GENOVA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[Curriculum aggiornato al gennaio 2012]

Ha studiato chitarra e composizione e si è diplomata in musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio di Musica di Padova. Si è inoltre diplomata in Paleografia e Filologia Musicale presso l'omonima Scuola di Cremona (Università degli Studi di Pavia; relatrice: Prof.ssa Maria Caraci) e si è laureata in lettere moderne, con una tesi in storia della musica, presso l'Università degli Studi di Genova (relatore: Prof. Giorgio Pestelli). 
Nel 1992 ha vinto il concorso ordinario per esami e titoli a posti di Bibliotecario musicale presso Conservatori di Stato (prima classificata). Dal 1992 è stata Bibliotecaria presso i Conservatori di Sassari (1992/1993), La Spezia (1993/94-1994/95), Piacenza (dal 1995/96 al 2008/09). Dal 2009/10 è bibliotecaria presso il Conservatorio di Genova. Dall'a.a. 2007/'08 è docente a contratto presso l'Università degli Studi di Genova di Biblioteconomia e bibliografia musicale (Elementi di bibliografia, II modulo). In precedenza ha collaborato alla ricerca presso l'Ufficio Ricerca Fondi Musicali di Milano; è stata inoltre socio fondatore dell'Associazione per l'URFM nel 1988). Dal 1997 al 2005 ha atteso alla compilazione della Bibliografia delle fonti musicali italiane («Fonti musicali italiane») e analogamente negli anni '90 è stata contributor per la sezione Italia della rubrica Recent publications in music del periodico «Fontes Artis Musicae»). 
Da anni conduce ricerche su aspetti, fonti e problemi inerenti alla storia musicale italiana, dal xvii al xix secolo (tra gli autori studiati: D'India, Palestrina, Lasso, Dueto, Giovannelli, Boccherini, Paer, Carissimi), con particolare attenzione per lo studio della storia musicale a Genova. Ha collaborato - con saggi e recensioni - con riviste nazionali e internazionali del settore (Studi musicali, Rivista italiana di musicologia, Nuova rivista musicale italiana, Fonti musicali italiane, Fontes Artis Musicae, ecc.) ed ha partecipato, con relazioni e comunicazioni, a numerosi Convegni nazionali e internazionali di studio, i cui atti sono stati in buona parte pubblicati (nel 2006 è stata membro del comitato scientifico del convegno Ferdinando Paër tra Parma e l'Europa organizzato dalla casa della musica di Parma). Ha collaborato con alcune delle principali enciclopedie di musica internazionali (Nuova MGG, New Grove Dictionary 2001, New Grove Dictionary of Opera 1992). Nel 2003 ha ottenuto una borsa di studio da parte della Società Filarmonica di Trento per la realizzazione di uno studio monografico sulle istituzioni private e la musica a Genova tra '700 e '800 (pubblicato nel 2006). Dal 2005 è entrata a far parte della redazione del periodico «Fonti musicali italiane».

Ambiti di ricerca

Biblioteconomia e bibliografia musicale. Autori e fonti musicali italiane tra XVII e XIX secolo. Storia della musica a Genova tra '700 e '800.

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy