Vuoi ricevere le riviste?

Atti di convegni

Napoli e l'Europa: gli strumenti, i costruttori e la musica per organo dal XV al XX secolo

Inserito in Atti di convegni

Atti del convegno internazionale di studi Napoli e l'Europa: gli strumenti, i costruttori e la musica per organo dal XV al XX secolo, a cura di Luigi Sisto ed Emanuele Cardi, Battipaglia, Accademia Organistica Campana, 2005

Sommario 

  • Premessa, Luigi Sisto/Emanuele Cardi, pp. 5-6.

  • Saluti istituzionali Maria Rosaria de Divitiis, pp.7-8.
    Bianca Maria Antolini, p. 9.
    Vincenzo De Gregorio, pp. 10-12.
    Edgardo Pesiri, pp. 13-14.
    Carlo Santoli, pp. 15-16.

  • Introduzione ai lavori Luigi Ferdinando Tagliavini, pp. 19-21.

  • I. Organi e organari nel meridione d'Italia
    • Diego Cannizzaro, La musica organistica in Sicilia nei secoli XVI e XVII, pp. 25-42.
    • Enrica Cervellera, Organi e organari nella diocesi di Oria, pp. 43-58.
    • Teresa Chirico, Organi nel territorio di Benevento, pp. 59-89.
    • Luigi Sisto, Materiali per un storia dell'arte organaria in Irpinia, pp. 91-104.
    • Francesco Nocerino, L'attività cembalaria dell'organaro a Napoli nei secolo XVI-XVIII. Contributi documentari, pp. 105-115.
  • II. Arte organaria fra XVI e XX secolo
    • Manuela Bernabè, Giovanni Donadio da Mormanno e l'arte organaria a Napoli tra 1400 e 1500, pp. 119-131.
    • Pier Paolo Donati, 1498-1504: Giovanni Donadio, Giovanni di Palma e la nascita del “positivo napoletano”, pp. 133-138.
    • Marta Columbro, Organari ed Organisti: sguardo su alcune fonti napoletane del XVI e del XVII secolo, pp. 139-158.
    • Christopher Gray, «The highest style of Art». An introduction to the life and legacy of T.C. Lewis (1833-1915), pp. 159-174.
  • III. Musica organistica e società a Napoli
    • Enrica Donisi, «La deve essere stata una bella, et non mai più udita musica». Gli organisti, i nobili e le accademie culturali a Napoli dalla metà del Cinquecento alla metà del Seicento, pp. 177-191.
    • Wijnand van de Pol, L'influenza di Jean de Macque (di Fiandra) sulla musica a Napoli, pp. 193-197.
    • Umberto Pineschi, Giuseppe Gherardeschi, un allievo pistoiese del napoletano Nicola Sala, pp. 199-209.
    • Olga Laudonia, Franco Michele Napolitano (1887-1960): «Servire la musica, non servirsene», pp. 211-216.
  • IV. I testi, le fonti e la prassi esecutiva
    • Antonio Caroccia, Annotazioni sulle composizioni organistiche nella biblioteca di “San Pietro a Majella”, pp. 219-233.
    • Francesco Cera, L'intavolatura de cimbalo di Antonio Valente, Napoli 1576: riflessioni per un lavoro interpretativo, pp. 235-242.
    • Armando Carideo, Gli strumenti storici e le fonti musicali: esperienze e problemi nel recupero degli organi storici e nelle edizioni critiche delle fonti musicali, pp. 243-252.
  • V. Indice dei nomi, pp. 254-266.

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy