Strumenti della ricerca musicale

copertina Strumenti della ricerca musicaleLim - Libreria musicale italiana
via di Arsina, 296 F - 55100 Lucca
tel. 0583394464 - fax 0583394469
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile:
Francesco Passadore, Francesca Seller

Per gli sconti riservati ai soci
si veda la pagina Servizi e agevolazioni per i Soci
Si ricorda che per questa collana
lo sconto riservato ai Soci SIdM
è aumentato dal 20 al 30%
.

Sommari

  1. Claudio GALLICO, Rimeria musicale popolare italiana nel Rinascimento, 1996. Sommario.
  2. La musica a Roma attraverso le fonti d'archivio. Atti del Convegno internazionale (Roma, 4/7-6-1992), a cura di B.M. Antolini, A. Morelli e V. Vita Spagnuolo, 1994. Sommario.
  3. Le fonti nella ricerca musicale. Studi per Claudio Sartori, a cura di M. Donà e F. Lesure, 1997. Sommario.
  4. "Une invention moderne". Baldassarre da Belgioioso e il "Ballet Comique de la Royne", a cura di M. Dellaborra. Con una prefazione di P. Gargiulo, 1999. Sommario.
  5. Marco Uccellini. Atti del Convegno «Marco Uccellini da Forlimpopoli e la sua musica» (Forlimpopoli, 26-27 ottobre 1996), a cura di M. Caraci Vela e M. Toffetti, 1999. Sommario.
  6. La ricezione di Palestrina in Europa fino all'Ottocento, a cura di R. Tibaldi, 1999. Sommario.
  7. Enrico Radesca di Foggia e il suo tempo. Atti del Convegno di studi (Foggia, 7-8 aprile 2000), a cura di Francesca Seller, 2001. Sommario.
  8. Elena BIGGI PARODI, Catalogo tematico delle composizioni teatrali di Antonio Salieri, 2005. Sommario.
  9. Muzio Clementi: compositore, (forte)pianista, editore. Atti del Convegno internazionale di studi, (Perugia, Conservatorio di Musica, 4-6 ottobre 2002), a cura di Bianca Maria Antolini e Costantino Mastroprimiano, 2006. Sommario.
  10. Giovanni Paisiello e la cultura del suo tempo. Atti del convegno (Taranto, 20-23 giugno 2002), a cura di Francesco Paolo Russo. 2007. Sommario.
  11. Francesco BISSOLI, La Biblioteca musicale della Fondazione Pagliara. 2007.
  12. Interpretare Mozart. Atti del Convegno internazionale di studi, (Milano 19-21 maggio 2006), a cura di Guido Salvetti, Mariateresa Dellaborra e Claudio Toscani. 2008. Sommario.
  13. Carlo Tessarini da Rimini. Violinista, compositore ed editore nell'Europa del Settecento, a cura di Paola Besutti, Roberto Giuliani e Gianandrea Polazzi. 2012. Sommario.
  14. Giuseppe Martucci e la “caduta delle Alpi”. Atti del Convegno di studi (Capua-Napoli 1-2 dicembre 2006). 2008. Sommario.
  15. Alessandro Rolla (1757-1841): un caposcuola dell'arte violinistica lombarda. Atti del convegno internazionale di studi (Pavia, Università degli Studi, 4-6 maggio 2007), a cura di Mariateresa Dellaborra e Licia Sirch. 2011. Sommario.
  16. Fedele Fenaroli. Il didatta e il compositore. Atti del convegno nazionale di studi organizzato in occasione del 190° della morte (1818 – 2008) (Lanciano, 15-16 novembre 2008), a cura di Gianfranco Miscia. 2011. Sommario.
  17. «Il ciel non soffre inganni». Attorno al Demetrio di Josef Mysliveček «Il boemo». Atti della giornata internazionale di studi (Pavia, 10 settembre 2010), a cura di Mariateresa Dellaborra. 2011. Sommario.
  18. Francesco BISSOLI, Storia e fonti della Marion Delorme di Ponchielli. 2012.
  19. L’insegnamento dei conservatorî, la composizione e la vita musicale nell’Europa dell´Ottocento. Atti del Convegno internazionale di studi organizzato dal Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano con il patrocinio della SIdM (Milano, 28-30 novembre 2008), a cura di Licia Sirch, Maria Grazia Sità, Marina Vaccarini. 2012. Sommario.
  20. La figura e l'opera di Giuseppe Giordani, a cura di Ugo Gironacci e Francesco Paolo Russo. 2013. Sommario.
  21. Il giovane Mendelssohn. Atti del convegno di studi (Perugia, Conservatorio "Morlacchi", 4-5 dicembre 2009), a cura di B.M. Antolini, C. Mastroprimiano, F. Scarpellini Pancrazi. 2016. Copertina, sommario, presentazione e premessa (in pdf). Sommario.
  22. Fryderyk Chopin, il poeta del pianoforte. Atti del Convegno di studi (Chieti, 17-18 ottobre 2009), a cura di Marina Esposito. In uscita (2017). Sommario.

 

Enrico Radesca di Foggia e il suo tempo

Inserito in Strumenti della ricerca musicale

Atti del Convegno di studi, Foggia, 7-8 aprile 2000 (Conservatorio di musica Umberto Giordano di Foggia, con il patrocinio dell'Amministrazione provinciale di Foggia, della Società italiana di musicologia e del Rotary Club International di Foggia), a cura di Francesca Seller

(Strumenti della ricerca musicale, 7)

copertina Radesca e il suo tempo

La ricostruzione delle pagine biografiche e artistiche di un musicista ancora poco noto, legato per nascita alla città di Foggia e per attività a Torino. Nel volume vengono delineate le vicende storico-politiche e musicali dei due centri di riferimento, senza dimenticare la riflessione su coevi fenomeni sia artistici, che relativi al sistema produttivo. Il libro è stato presentato il 10 gennaio 2002 presso il palazzo della Fondazione Banca del Monte di Foggia da B.M. Antolini e A. Ziino. 

Sommario

  • Raffaele Colapietra, La Capitanata a fine '500, pp. 3-8
  • Rosy Moffa, L'attività e la produzione di Radesca nel contesto torinese del primo Seicento, pp. 9-26
  • Sabrina Saccomani, Le feste di corte sabaude al tempo di Enrico Radesca, pp. 27-36
  • Renato Meucci, Da 'chitarra italiana'a 'chitarrone': una nuova interpretazione, pp. 37-58
  • Dinko Fabris, Enrico Radesca e i musicisti nati in Puglia, pp. 59-76
  • Francesco Cotticelli, Forme della poesia per musica di Radesca, pp. 77-84
  • Marco Giuliani, Il Quinto libro delle Canzonette, Madrigali e Arie di Radesca e le raccolte devozionali di vari autori nell'epoca della Controriforma, pp. 85-126
  • Patrizia Balestra, Salvatore Sacco e l'attività musicale a Cerignola fra '500 e '600, pp. 127-138
  • Agostino Ruscillo, La famiglia Radesca a Foggia, pp. 139-156
  • Marta Columbro, Formazione e produzione musicale a Napoli fra '500 e '600: la Santa Casa dell'Annunziata, pp. 157-190
  • Armando Carideo, Nuove fonti manoscritte dei ricercari di Jean de Macque, pp. 191-204
  • Indice dei nomi, pp. 205-213.

E. Biggi Parodi, Catalogo tematico delle composizioni teatrali di Antonio Salieri

Inserito in Strumenti della ricerca musicale

(Strumenti della ricerca musicale, 8)

Il fiorire degli studi sull'opera teatrale di Antonio Salieri (si vedano i recenti esiti delle ricerche di Rudolph Angemüller e John Rice) ha messo in luce la complessità dello stato delle fonti musicali saleriane. L'opera teatrale di Salieri è infatti pervenuta tramite numerosi testimoni sparsi nelle biblioteche del mondo: in partiture autografe, in copie manoscritte, in pregevoli edizioni, in numerosissime arie staccate a volte di mano dell'autore, altre di mani ignote, altre ancora edite, in riduzione per voci e pianoforte. A rendere più complesso un quadro già ricchissimo di dati difficilmente relazionabili, sta il fatto che frequentemente lo stesso musicista, a distanza di anni, interveniva sugli autografi con correzioni, tagli e sostituzioni, tanto che, come è stato notato dagli studiosi dell'opera saleriana, in molti casi è impossibile stabilire «lo stato delle opere così come furono rappresentate per la prima volta». Se il contributo della ricerca di Rudolph Angermüller, recentemente confluito nell'opera Antonio Salieri. Dokumente seines Lebens, risulta a tutt'oggi fondamentale al reperimento di fonti musicali, documentarie e di informazioni di varia natura sulla vita e l'opera di Salieri, altri eventi storici, quali ad esempio la facilitazione all'accesso delle biblioteche dell'Europa dell'Est avvenuta in questi ultimi anni e il conseguente reperimento di ulteriori fonti, hanno reso necessaria la realizzazione di un catalogo che mettesse ordine in questo immenso e complesso corpus documentario. A questo lavoro, oggi in fase di arrivo, si è dedicata per anni Elena Biggi.

In ogni scheda del catalogo, relativa ad una singola opera, figurano: la descrizione della partitura autografa con gli incipit tematici dei pezzi chiusi, l'elenco dei testimoni manoscritti e a stampa nonché l'elenco dei libretti, con relative localizzazioni.
Il lavoro di riordino ha portato anche all'identificazione delle arie staccate e di vario materiale difficilmente collocabile e, talvolta all'identificazione delle differenti edizioni dell'opera avvenute nel tempo, tramite l'indagine e il confronto delle lezioni presenti nei libretti. Come si leggerà nella prefazione, il catalogo vuole costituire «una prima base di partenza per rendere possibile agli studiosi, ma soprattutto ai musicisti, di conoscere, scegliere e reperire la produzione per il teatro musicale di Antonio Salieri».

Muzio Clementi. Compositore, (forte)pianista, editore 

Inserito in Strumenti della ricerca musicale

Atti del convegno internazionale di studi, (Perugia, Conservatorio di Musica, 4-6 ottobre 2002), a cura di B.M Antolini e C. Mastroprimiano

(Strumenti della ricerca musicale, 9)

copertina Muzio Clementi. Compositore, (forte)pianista, editore

La Discoteca di Stato di Roma e la SIdM hanno organizzato nell'ambito della IX edizione della Settimana della Cultura, giovedì 17 maggio presso l'Auditorium del Museo dell'Audiovisivo della Discoteca di Stato, la presentazione del libro curato da Bianca Maria Antolini e Costantino Mastroprimiano. Oltre al libro, è stato presentato il primo box di 3 cd delle Sonate complete di Clementi dal titolo Le Sonate viennesi (Brilliant Classics, in collaborazione con la Fondazione Arcadia); fortepiano Costantino Mastroprimiano.
Alla presentazione sono intervenuti Guido Salvetti e i curatori del volume. Al termine della presentazione, è seguito il concerto al fortepiano di C. Mastroprimiano con in programma musiche di Clementi eseguite su una copia del Fortepiano a 5 ottave Ludwig Dulcken 1795 conservato allo Smithsonian Museum di Washington (copia di Andrea Restelli, Milano 2005).

Sommario

  • Copertina
  • Indice, presentazione e premessa
  • David Wyn Jones, Some aspects of Clementi's career as a publisher
  • B.M. Antolini, La diffusione della musica di Clementi nell'editoria ottocentesca
  • Rupert Ridgewell, Clementi and the Alan Tyson collection at the British Library
  • Giorgio Sanguinetti, Le 'riprese disgiunte' nelle sonate per pianoforte solo di Muzio Clementi
  • Maria Grazia Sità, 'L'anima del meccanico': gli Adagio delle sonate per pianoforte di Muzio Clementi
  • Marino Pessina, Il contrappunto nella produzione pianistica clementina
  • Costantino Mastroprimiano, Gradus ad Parnassum: gradualità e modernità nel pianismo di Muzio Clementi
  • Alessandro Mastropietro, Sonata caratteristica e soggetto estetico: questioni intertestuali di genere e forma nella sonata «Didone Abbandonata»
  • Silvia Faregna, Le sonate per tastiera con accompagnamento: caratteristiche e funzioni di un genere nel secondo Settecento
  • Galliano Ciliberti, Clementi e l'ambiente musicale della Parigi pre-rivoluzionaria: nuove evidenze sulle Sinfonie op. 18
  • Guido Zaccagnini, Il pianismo di Field fra la lezione di Clementi e le invenzioni di Chopin
  • Indice dei nomi e Indice delle opere, a cura di Leonardo Miucci

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy