Vuoi ricevere le riviste?

Segnalazioni dai Soci

Progetto Giovanni Bononcini (1670-1747)

Inserito in Segnalazioni dai Soci

L’Archivio della Catania italiana (Clori) partner della Fondazione Arcadia di Milano nel progetto intorno all’opera di Giovanni Bonincini (1670 - 1747).

Il progetto, diretto da Alessandra Rossi Lürig della Fondazione ‘Arcadia’, ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmi di Modena e ha la partnership anche del Ministero dei Beni e le attività culturali-beni librari, dell’Università di Roma Tor Vergata, l’Istituto Italiano per la Storia della Musica e della SIdM. Le finalità dell’impresa sono tutte incentrate sulla divulgazione e il recupero di questa importante personalità del barocco italiano, a cominciare dalla stesura di un catalogo delle composizioni e promuovendo iniziative concertistiche ed editoriali. È affidato a un sito web, www.bononcini.org, il compito essenziale di raccogliere e riorganizzare ogni informazione sulla produzione del modenese. Questo strumento, di agevole fruizione, è di fatto incentrato su un database di tutte le opere attribuite a Giovanni e contiene 2793 schede assai particolareggiate nella descrizione analitica e dunque consultabili secondo differenti modalità, in quanto progettate secondo gli standard oggi più accreditati. Oltre alla scelta di considerare il più ampio raggio di risorse catalografiche (dal rilievo in loco all’interrogazione dei più svariati repertori), si nota l’intenzione di completare il più possibile il sistema di notizie riguardante una data fonte. In questo proposito si collocano, ad esempio, scelte come i rinvii ad altra scheda o la stesura dell’incipit in doppia versione (notazione tradizionale e plain and easie ). È altresì apprezzabile il fatto che vengano annoverate anche le schede riguardanti le attribuzioni dubbiose, in quanto le finalità costruttive di questo database sono continuamente garantite da aggiornamenti e le segnalazioni sono sempre attese ed accolte. Ogni scelta adottata dai compilatori del database è opportunamente enunciata in una apposita sezione, così come sono descritti lo stato dell’arte, gli obiettivi e i risultati raggiunti. A corredo di un così ampio sistema descrittivo delle fonti sono inoltre offerte bibliografia e discografia, tabelle esplicative delle sigle, elenchi di biblioteche, ma anche trascrizioni di partiture e riproduzioni di fonti originali. Nell’ambito di questo progetto la fondazione milanese ha proposto diverse esecuzioni in concerto delle musiche bononciniane, mentre sono già usciti presso l’editore LIM di Lucca i primi tre volumi degli Opera Omnia: Cantate con strumenti, Biblioteca del Monumento Nazionale di Montecassino, ms. 1-C-9/2, a cura di Michele Vannelli; La conversione di Maddalena. Oratorio a quattro con instromenti, a cura di Raffaele Mellace; Cantate a Clori, a cura di Sara Dieci. È attualmente in allestimento, per la pubblicazione in rete, il Catalogo completo delle musiche di Giovanni Bononcini, a cura di Giuditta Comerci, Luca Rossetto Casel, Sara Dieci, Alessandra Rossi Lürig.

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy