Gennaro Tallini

via Tiberio Claudio 33, Cles (TN) - 3475700395
Gruppo di Ricerca “Al Segno di Fileta“
Ururi (CB)
Dipartimento di Culture e Civiltà Università di Verona
Lungadige di Porta Vittoria 39,48179 Verona Polo Zanotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - gennaro.tallini@scuole.provincia.tn.it

Dottore di Ricerca in filologia presso l’università di Verona, si è laureato in Pedagogia con una tesi in Estetica presso l’un. di Cassino e del Lazio Meridionale dove è stato allievo di Raffaele Bruno (estetica) e Antonio Braga (storia della musica); in precedenza ha conseguito il diploma di pianoforte principale sotto la guida di Marcella Venturi e perfezionato gli studi di composizione, lettura della partitura e contrappunto e fuga. Docente di letteratura italiana presso l’università di Verona, attualmente, svolge attività di ricerca presso il Gruppo di Ricerca “Al Segno di Fileta”; in precedenza ha svolto attività di ricerca in letteratura italiana, storia della stampa e del libro e in filologia della letteratura italiana presso le università di Chieti-Pescara (2001-2004), della Svizzera Italiana (2008-2010), di Pisa (2010-2012). Oltre gli impegni nella ricerca è condirettore con Francesca Favaro (Un. di Padova) delle collane di Area 10 del Gruppo di Ricerca “Al Segno di Fileta” ed è parte del comitato di direzione della rivista di italianistica “Kepos” online edita dallo stesso gruppo di ricerca per il quale è anche P.I. consolidator nel progetto “ReCav16 - Repertorio dei Canzonieri in Volgare del XVI secolo”. Già docente di Storia della Musica presso il Liceo “Perpenti” di Sondrio e direttore del dipartimento di Musicologia, ha coordinato il Laboratorio Musicale di Rete e il Polo Musicale Provinciale della Provincia di Sondrio e l’Opzione Musicale in atto presso lo stesso liceo (2006-2008). In relazione alla propria attività di ricerca, dopo aver svolto studi nel campo dell’antiquaria rinascimentale, sta ora dedicandosi alla figura di Antonio Sebastiani detto il Minturno (1500-1574) di cui sta pubblicando l’epistolario completo, alcuni manoscritti latini sconosciuti e alcune sestine e doppie sestine musicate, tra gli altri, da Orlando di Lasso, Massimo Trojano, i fratelli Guami da Lucca, Marc’Antonio Incigneri, Benedetto Serafico. Tra i suoi lavori in ambito musicologico, oltre uno studio sull’estetica al tempo di  J. S. Bach (1999), si segnalano soprattutto le ricerche su Vincenzo Giustiniani e la sua “Lettera sulla musica de’ suoi tempi” di cui ha studiato il mecenatismo pittorico e musicale (2006), curato l’edizione critica del “Discorso” (2007), studiato le implicazioni letterarie in ambito epistolografo e trattatistico tardo cinquecentesco e seicentesco (2014) e i debiti contratti con i teorici rinascimentali e in particolare con lo stesso Minturno (2019 in c.d.s.) e con Torquato Tasso, di cui a latere, in un’altro lavoro in corso di preparazione, si stanno analizzando i rapporti e contatti con Calo Gesualdo da Venosa e i suoi primi due libri di madrigali (1594). 

Ambiti di ricerca

Philology of Italian Literature, History of book and history of print, Renaissance Italian literature and history of music, Renaissance poetry and metrics, Aragonese Kingdom, Antonio Minturno, Vincenzo Giustiniani, Renaissance antiquary, Torquato Tasso

 per l’elenco completo delle pubblicazioni si rimanda all’indirizzo: https://alsegnodiFileta.academia.edu/GennaroTallini

 Responsabilità scientifiche

  1. Principal Investigator ERC Consolidator “ReCaV16 - Repertorio dei Canzonieri in Volgare del XVI secolo”, Host Institution “Al Segno di Fileta” (attualmente in corso di progettazione)
  2. Redazione e supervisione delle collane area 10 Casa Editrice “Al Segno di Fileta”
  3. Comitato Direttivo del Gruppo di Ricerca “Al Segno di Fileta”
  4. Comitato di redazione della collana “Capsa Filetae. Strumenti e materiali per gli Studia Humanitatis” - Edizioni “Al Segno di Fileta”
  5. Comitato di redazione Kepos online
  6. Comitato di redazione della collana “Antiquitates Filetae. Studi e ricerche dall’età classi al tardo-antico” - Edizioni “Al Segno di Fileta” (dal 01/07/19 ERC - Host Istitution PIC 898997068 registro APRE Italia)

Premi e riconoscimenti

Accademia dei Concordi, 1999, premio speciale SIAE per la composizione di un brano per flauto solo (Outis, 1996 - I es. ass. a cura del flautista Antonio Lamotta)

Comitati scientifici, gruppi di lavoro, works in progress

  1. 2015 - Comitato scientifico e organizzatore “Poesie in versi e in imagini”. Adone e Tiziano, Giornata di studi, Università di Verona, Dipartimento di Filologia – Dipartimento TeSIS, 7 ottobre;
  2. 2018 - responsabile Scientifico progetto “ERA GAETA”, Curia Arcivescovile di Gaeta (catalogazione del corpus manoscritto dei libri dell’archivio Diocesano di Gaeta)
  3. 2019 - Comitato Scientifico di “Kepos - semestrale di Letteratura italiana” ISSN 2611-6685 rivista di filologia e italianistica online
  4. 2020 comitato organizzatore con Daniela Caracciolo (UNILE) e Francesco Lofano (UNIBA) del volume di ricerca su G. B. Marino per i 400 anni de La Galeria - con il patrocinio del Centro Internazionale di Studi sul Seicento (Un. per Stranieri di Siena)
  5. 2020 Al Dolce mormorar de l’onde, in corso di preparazione
  6. 2020 - “ReCaV16 - Repertorio dei Canzonieri in Volgare del XVI secolo”, HI “Al Segno di Fileta” (in progettazione, scadenza del bando febbraio 2020)
© 2020 Società Italiana di Musicologia. All Rights Reserved. Template designed by JoomShaper