CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI NICCOLO’ PAGANINI

Centro Paganini - Ricerca e didattica
con il patrocinio della Società Italiana di Musicologia

CALL OF PAPERS

Il “Centro Paganini per la ricercar e la didattica” dell’Associazione “Amici di Paganini APS”, con il patrocinio della Società Italiana di Musicologia, organizza un convegno internazionale di studi dedicato a Niccolò Paganini. Il convegno avrà luogo a Genova nei giorni 25 e 26 ottobre 2021 e si inserirà nel programma del “Paganini Genova Festival 2021” organizzato dall’Associazione “Amici di Paganini APS” in collaborazione con Regione Liguria, Comune di Genova, Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova, Fondazione Carlo Hruby e Conservatorio di musica “Niccolò Paganini” di Genova.

Il Comitato scientifico del Centro Paganini e del convegno, presieduto da Roberto Iovino è formato da Mariateresa  Dellaborra,  Vittorio  Marchese,  Flavio  Menardi  Noguera,  Danilo Prefumo,  Anna  Sorrento, Michele Trenti, Italo Vescovo.

Le relazioni dovranno incentrarsi preferibilmente sui seguenti ambiti tematici:

  • Paganini e i suoi maestri. Attorno a Paganini; Genova, la Toscana e l’Italia. Il contesto europeo
  • Paganini e i violinisti contemporanei
  • La ricezione di Paganini dal 1840 ad oggi. Le dinamiche concertistiche, il pubblico, le modalità di ricezione

 Si invitano gli studiosi interessati a presentare proposte di relazione sugli argomenti sopra menzionati. L’abstract (in inglese o in italiano), dovrà recare il titolo della relazione e un testo della lunghezza massima di 30 righe, e dovrà essere inviato per e-mail agli indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La proposta va corredata di nome, cognome, indirizzo, telefono ed e-mail. Gli abstracts dovranno pervenire entro il 10 marzo 2021

Per ulteriori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Call for paper (pdf)