Vuoi ricevere le riviste?

Pagine dei Soci

All'interno del sito della SIdM, è stato riservato uno spazio per le pagine dei soci: coloro che lo desiderino, possono richiedere la pubblicazione di una pagina personale con il profilo biografico-scientifico e l'elenco delle pubblicazioni.

Le nuove pagine socio vanno inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e redatte secondo la griglia allegata. Ogni pagina comprende un breve curriculum, indirizzo postale, e/o email e/o telefono, fotografia (se lo si desidera), l’indicazione degli ambiti di ricerca e l’elenco delle pubblicazioni. Le categorie delle pubblicazioni possono ovviamente essere ampliate (per esempio alle edizioni musicali curate, distinte dai volumi curati, e a qualsiasi altro tipo di pubblicazione, purché abbia una valenza scientifica). Chi ha già una pagina di questo genere o un sito personale, può semplicemente indicare il link alla pagina o al sito.

Per l’aggiornamento delle pagine già esistenti, i Soci sono pregati di utilizzare il testo dell'attuale pagina sul sito SIdM, nel quale inseriranno in evidenza (in rosso o altro colore) le modifiche e le integrazioni.

 

Pagine dei Soci

Inserito in Pagine dei Soci

All'interno del sito della SIdM, è stato riservato uno spazio per le pagine dei soci: coloro che lo desiderino, possono richiedere la pubblicazione di una pagina personale con il profilo biografico-scientifico e l'elenco delle pubblicazioni.

Le nuove pagine socio vanno inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e redatte secondo la griglia allegata. Ogni pagina comprende un breve curriculum, indirizzo postale, e/o email e/o telefono, fotografia (se lo si desidera), l’indicazione degli ambiti di ricerca e l’elenco delle pubblicazioni. Le categorie delle pubblicazioni possono ovviamente essere ampliate (per esempio alle edizioni musicali curate, distinte dai volumi curati, e a qualsiasi altro tipo di pubblicazione, purché abbia una valenza scientifica). Chi ha già una pagina di questo genere o un sito personale, può semplicemente indicare il link alla pagina o al sito.

Per l’aggiornamento delle pagine già esistenti, i Soci sono pregati di utilizzare il testo dell'attuale pagina sul sito SIdM, nel quale inseriranno in evidenza (in rosso o altro colore) le modifiche e le integrazioni. 

Mazzè Alessi Marco

Inserito in Pagine dei Soci

Via delle Quattro Fontane 25, 00184 Roma
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nato a Palermo nel 1978, ha conseguito col massimo dei voti i diplomi accademici di I e II livello in composizione presso i Conservatori di Palermo e Roma. Successivamente ha conseguito la laurea magistrale in musicologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con una tesi dal titolo “Luigi Dallapiccola e Pietro Scarpini. Il carteggio (1941-1974)”. Ha studiato altresì Pianoforte (Compimento Medio, V.O.), Organo e composizione organistica (Compimento Medio, V.O.) e musica corale e direzione di coro. È tra i soci fondatori del “Centro Studi Luigi Dallapiccola” di Firenze. Sue musiche sono state eseguite a Roma presso l’Auditorium “Parco della Musica” e la Sala Accademica di S. Cecilia. Ha partecipato a convegni e giornate di studio (Roma, Bologna) su Henze e Dallapiccola.

Figura e opera di Luigi Dallapiccola; storia e analisi della musica dodecafonica; storia e analisi della musica italiana del Novecento (Petrassi, G. F. Malipiero, Casella, Nono, A. Clementi, Maderna); musica vocale e strumentale italiana dei secoli XVI-XVIII (Palestrina, Monteverdi, Frescobaldi, Alessandro e Domenico Scarlatti, Vivaldi); storia della musica organistica; storia della musica barocca; storia dell’attività musicale in Sicilia e nelle città di Napoli, Roma, Firenze e Venezia; storia della storiografia musicale italiana.


Pubblicazioni

A. SAGGI IN PERIODICI E IN VOLUMI MISCELLANEI:
Il ‘Quaderno musicale di Annalibera’, in M. Ruffini (a cura di), “Atti della Giornata
Internazionale di Studi su Luigi Dallapiccola (Bologna, 4 novembre 2017)”, Polistampa, Firenze 2019 (titolo provvisorio, in corso di pubblicazione)

Buompastore Angela

Inserito in Pagine dei Soci

Via Carducci 16-21018 Sesto Calende (VA)
tel. 348.7639508
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Angela Buompastore ha conseguito la laurea in musicologia presso il Conservatorio di Milano col massimo dei voti e la lode, discutendo la tesi Il Conte Cesare di Castelbarco: fra lettere e musica nella prima metà dell’Ottocento (relatore Bianca Maria Antolini). È diplomata in pianoforte col massimo dei voti (sotto la guida della prof.ssa Anna Maria Sallustio) e in clavicembalo. Ha inoltre conseguito il compimento medio di Composizione.
Ha al suo attivo partecipazioni a convegni, diverse pubblicazioni e il volume dal titolo «Dictée par la nature plus que par l’étude». Cesare di Castelbarco, nobile dilettante di musica nella Milano ottocentesca (Pisa, ETS, 2014) presentato sia al Conservatorio di Milano sia a quello di Parma in entrambe le circostanze con l'esecuzione di brani musicali di Castelbarco stesso. Collabora occasionalmente con la rivista «Classic Voice» per la stesura di guide all'ascolto dei cd allegati. Ha collaborato, inoltre, alla stesura di abstract RILM (Répertoire International de Littérature Musicale) e di note esplicative riguardanti la musica da film per il cinema Anteo di Milano. Infine, ha redatto per la Carta delle Collezioni Beic (Biblioteca europea di informazione e cultura) una bibliografia relativa al settore
scientifico di Musicologia – Musica, Discografia, Musica sinfonica e da camera dal 1750 in poi. Come pianista ha svolto attività concertistica sia da solista sia in duo pianistico e ha partecipato a numerosi concorsi nazionali risultando spesso vincitrice. Ha, inoltre, effettuato due incisioni radiofoniche per la RAI, sede di Potenza.

Ottocento strumentale italiano con particolare attenzione alla produzione di musicisti dilettanti o poco
noti.

Pubblicazioni

A. MONOGRAFIE:

  • «DICTÉE PAR LA NATURE PLUS QUE PAR L'ÉTUDE.» CESARE DI CASTELBARCO, NOBILE DILETTANTE DI MUSICA NELLA MILANO
    OTTOCENTESCA (LUCCA, LIM, 2013).

B. SAGGI IN PERIODICI E IN VOLUMI MISCELLANEI:

  • La contessa Francesca Nava d'Adda, dilettante «di raro talento musicale», «Fonti musicali italiane», 22/2017, pp. 133-166.
  • Giovanni Pacini e il Monumento europeo a Guido Monaco in Musica come pensiero e azione. Studi in onore di Guido Salvetti, Lucca, LIM- Roma, SEDM, 2014, pp. 503-526.
  • Ascendenze viennesi nelle tre raccolte di Trii concertanti di Alessandro Rolla in Atti del convegno «Alessandro Rolla (1757-1841): un caposcuola dell’arte violinistica lombarda», Lucca, LIM, 2011, pp. 163-184.
  • Cenni di vita musicale intorno all’organo di S. Agnese in «È riuscito del più gradevole effetto», L’organo Giuseppe Bernasconi (1876) di Somma Lombardo fra storia e restauro), Lucca, LIM, 2010, pp. 223-260.
  • Il dilettantismo musicale di Cesare di Castelbarco (1782-1860), conte di Gallarate e consignore di Somma, Crenna e Agnadello, «Rivista della società storica varesina», XXV, 2008, pp. 81-102.
  • Il teatro musicale di primo Ottocento nelle considerazioni critiche del nobile dilettante di musica Cesare di Castelbarco, «Rivista Italiana di Musicologia», XLII, 2007/1, Firenze, Olschki, 2007, pp. 105-136.
  • Biografia di Goffredo Petrassi in Musiche del Novecento italiano (CD Rom), Stradivarius, 2005 (STR33671).
  • La Toccata per pianoforte e gli esordi compositivi di Goffredo Petrassi in Musiche del Novecento italiano (CD Rom), Stradivarius, 2005 (STR33671).
  • Echi di vita musicale friulana nella «Gazzetta musicale di Milano» (1866-1873), con A. Alberti, S. D'Amario, L. Pistore, «Musica & Ricerca nel Friuli Venezia Giulia», Udine, Pizzicato, 2002, pp. 65-132.
  • Il Preludio e fuga in do maggiore BWV870 e le sue varianti in Atti del Convegno di studi e concerti «Il clavicembalo», pubblicazione a cura del Dipartimento di musica antica del Conservatorio di Musica «E.R.Duni» di Matera, 1997.

C. LIBRETTI PER CD, PROGRAMMI DI SALA, INTERVISTE:

  • Dal 2006 collaborazione con la rivista «Classic Voice» per la redazione di guide all'ascolto ai cd allegati.
  • Note esplicative sulle musiche per i film: Perduto amor, E la nave va, La morte e la fanciulla, September songs in collaborazione con Conservatorio di Musica «G. Verdi» e Cinema Anteo di Milano, 2003.

D. RELAZIONI A CONVEGNI, PRESENTAZIONI, LEZIONI-CONCERTO:

  • PRESENTAZIONE DEL VOLUME «DICTÉE PAR LA NATURE PLUS QUE PAR L'ÉTUDE.» CESARE DI CASTELBARCO, NOBILE DILETTANTE DI MUSICA NELLA MILANO OTTOCENTESCA (LUCCA, LIM, 2013), PARMA, CONSERVATORIO DI MUSICA «A. BOITO»- AUDITORIUM DEL CARMINE, 21 FEBBRAIO 2015.
  • PRESENTAZIONE DEL VOLUME «DICTÉE PAR LA NATURE PLUS QUE PAR L'ÉTUDE.» CESARE DI CASTELBARCO, NOBILE DILETTANTE DI MUSICA NELLA MILANO OTTOCENTESCA (LUCCA, LIM, 2013), MILANO, CONSERVATORIO DI MUSICA «G. VERDI», 6 MAGGIO 2014.
  • Relazione Francesca Nava d’Adda ed Eugenia Appiani, due modi di essere compositrici a metà Ottocento al XV convegno di musicologia della SIdM (Bergamo, Biblioteca civica «Angelo Mai», 24-26 ottobre 2008).
  • Relazione «Dictée par la nature plus que par l'étude»: vicende musicali del nobile dilettante Cesare di Castelbarco al convegno Teatro, cinema, musica e cultura dello spettacolo. IX settimana della cultura. (Varese, Villa Recalcati, 19 maggio 2007).
  • Relazione Ascendenze viennesi nelle tre raccolte di Trii concertanti di Alessandro Rolla al Convegno Alessandro Rolla (1757-1841) un caposcuola dell’arte violinistica lombarda (Pavia, Università degli Studi, 4-6 maggio 2007).
  • Relazione Un contributo allo studio della musica strumentale nella prima metà dell’Ottocento in Italia: l’attività musicale di Cesare di Castelbarco al XIII Convegno di musicologia della SIdM (Torino, Piccolo Teatro Regio, 20-22 ottobre 2006).
  • Presentazione di concerti organizzati dal Conservatorio di musica «G. Verdi» in collaborazione con l'Istituto Cervantes di Milano «Notti nei giardini di Spagna» (Milano, Istituto Cervantes, 24 febbraio e 9 marzo 2004).
  • Relazione Il Preludio e Fuga in do maggiore BWV 870 di J.S.Bach e le sue varianti al convegno Il clavicembalo in Europa (L'Aquila, Conservatorio di musica «A. Casella», aprile 1997).


E. ALTRE COLLABORAZIONI:

  • Collaborazione con il RILM (Répertoire International de Littérature Musicale) per la stesura di abstracts.
  • Collaborazione con la fondazione BEIC (Biblioteca europea di informazione e cultura) per la redazione di una bibliografia relativa al settore scientifico di Musicologia – Musica, Discografia, Musica sinfonica e da camera dal 1750 per la Carta delle Collezioni Beic.

F. INCISIONI RADIOFONICHE:

  • Maurice Ravel, Jeux d'eau per pianoforte per Radiotre Basilicata presso la sede RAI di Potenza, messa in onda il 22 maggio 1991.
  • Jules Burgmein (Giulio Ricordi), Les amoreux de Colombine per pianoforte a quattro mani (prima esecuzione assoluta) per Radiotre Basilicata presso la sede RAI di Potenza, messa in onda il 22 maggio 1991.

G. PROGETTI DIDATTICI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO:

Società Italiana di Musicologia

codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito