Vuoi ricevere le riviste?

Musica nel Novecento italiano

Italia duemila

Inserito in Musica nel Novecento italiano

a cura di G. Salvetti e A. Estero. Milano, Guerini & Associati, 2011

(Musica nel Novecento italiano, 4)

copertina Italia 2000

Questo volume intende ricostruire un quadro complessivo e il più possibile organico del sistema-musica in Italia all’anno 2000, senza distinzioni di generi e stili. L’anno 2000 fu un anno di bonaccia prima della tempesta scatenata dal crollo delle torri gemelle. Anche per la musica in Italia gli orizzonti apparivano radiosi con le cosiddette ‘riforme’ dei Conservatori, delle Università, dei teatri e degli enti sinfonici. Il mercato dei CD anche in Italia era ai vertici storici; le edicole rigurgitavano di pubblicazioni di argomento musicale, su carta o digitali. Il decennio successivo si è incaricato di far cadere la troppo facile illusione che legislatori e amministratori pasticcioni sarebbero stati in grado di migliorare le disastrate strutture della formazione (dei musicisti e del pubblico), del dibattito culturale e del mercato musicale.

Eppure questo libro mostra quanto sia vivace il mondo musicale italiano, là dove trovino spazio il volontariato, l’improvvisazione, la disponibilità a intraprendere e a mantenersi aggiornati con tutto quello che si sta muovendo nel mondo ‘reale’ e nel mondo di internet. Questa vivacità è destinata a ripiegare sotto il peso della mancanza delle risorse, della precarietà del lavoro, della scarsa considerazione sociale? oppure, in un futuro quale che sia, potrà trovare sostegno e riconoscimento? L’esistenza stessa di questa collana vuol porsi, positivamente, all'interno della seconda opzione.

Sommario

Premessa di Andrea Estero e Guido Salvetti, pp. 9-12

LE STRUTTURE

Gianni Sibilla, L’industria della musica (2000-2008): produzione, promozione e distribuzione della musica nell’era (quasi) post-fonografica, pp. 15-46

Daniela Cardini, Musica, media e new media in Italia all’inizio del nuovo millennio. Analisi empirica di una relazione complessa, pp. 47-78

Marcello Ruggieri, Il sistema produttivo pubblico: la legislazione e le risorse, pp. 79-110

Simone Ciolfi, Le istituzioni e le stagioni. Note sulle programmazioni musicali, pp. 111-172

LE DIMENSIONI CREATIVE

Alessandro Mastropietro, La nuova musica italiana al volgere del millennio. Estetiche, poetiche, ritratti e la questione del rapporto con l’istituzionalità, pp. 175-214

Lelio Camilleri, Musica, creazione e tecnologia nel nuovo millennio, pp. 215-224

Marcello Piras, Il jazz in Italia: uno sconosciuto ormai familiare, pp. 225-240

Lucio Spaziante, Il pop italiano nel Duemila: elettronica e hip-hop, neo-melodismo e televisione, pp. 241-254

IL SAPERE MUSICALE

Guido Salvetti, Le professioni musicali e la generazione tradita, pp. 257-302

Bianca Maria Antolini, Una mappa della ricerca musicologica in Italia, pp. 303-326

Carmela Bongiovanni, Biblioteche musicali italiane, pp. 327-352

Andrea Estero, Mauro Balestrazzi, L’informazione musicale nella carta stampata: occasioni, spazi, tipologia d’intervento, pp. 353-392

Profilo degli autori, pp. 393-396

Indice dei nomi, pp. 397-409

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy